SegrateToday

Gattino rischia di precipitare nel vuoto da 18 metri di altezza, salvato dai vigili del fuoco

È successo in un condominio di Milano 2 a Segrate nel pomeriggio di domenica

I pompieri mentre salvano il gattino

Era rimasto incastrato nella grondaia a diciotto metri da terra, al sesto pianto della Residenza Fontanili di "Milano Due" a Segrate. Ha rischiato di cadere nel vuoto e morire, ma è stato salvato dai vigili del fuoco del comando provinciale. Avventura a lieto fine per un micetto di pochi mesi domenica 29 settembre.

L'allarme è scattato intorno alle 16.30 quando i proprietari del gattino hanno chiamato il 115 e sul posto sono intervenuti i pompieri con gli uomini del nucleo Saf che, utilizzando corde e imbracature da soccorso alpino, hanno raggiunto il cucciolo. Il piccolo è stato messo al sicuro dentro a un trasportino e successivamente calato a terra. Successivamente è stato riabbracciato dalla sua famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento